Orario segreteria: dal lunedì al venerdì 09:00  –  12:30 c/o i locali in Via Ortona, 14

Scuola per estetiste e acconciatori

Cosa è l’obbligo formativo?

L’obbligo formativo è il dovere, ma soprattutto il diritto di  frequentare attività formative fino all’età di 18 anni.

È regolato dalla Legge 144/99 art. 68 il cui obiettivo è quello di rendere i giovani capaci di definire consapevolmente il proprio progetto di vita e di muoversi nel mondo del lavoro.
Ogni giovane, potrà scegliere, sulla base dei propri interessi e delle capacità, uno dei tre percorsi possibili:

  • proseguire gli studi nel sistema dell’istruzione scolastica
  • frequentare il sistema della formazione professionale
  • iniziare il percorso di apprendistato

Durante l’assolvimento dell’obbligo la scelta operata può essere modificata in quanto i tre sistemi sono considerati equivalenti e quindi è prevista la possibilità di passare da un percorso all’altro attraverso il riconoscimento dei crediti.

Qualora la scuola, la formazione professionale o l’apprendistato vengano interrotti il Centro per l’impiego potrà aiutare il giovane a capire quali sono le aspettative, le aspirazioni, le potenzialità e quindi a definire un progetto formativo personalizzato.

 

Destinatari

I corsi sono aperti ai giovani in età di obbligo di istruzione/diritto-dovere di età inferiore ai 18 anni, che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado.

 

Obiettivi formativi

L’adempimento dell’obbligo di istruzione è finalizzato al conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il 18° anno di età, con il conseguimento dei quali si assolve il diritto/dovere di cui al decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 76. (DM 22/08/2007 n. 139, art.1)

L’obiettivo è far intraprendere all’allievo un percorso di formazione tale che gli permetta di conseguire competenze tecnico-pratiche complete e possedere conoscenze teoriche ad alto contenuto scientifico che gli permettano di comprendere a fondo le reali motivazioni che vi sono alla base della tecnica.

Questo percorso porterà l’allievo a diventare un professionista di alto livello, capace di distinguersi nel mercato grazie alle sue competenze interdisciplinari e alle sue abilità.

La formazione professionale è di competenza della Regione e della Provincia che affidano la realizzazione dei corsi ad altri soggetti (enti di formazione, scuole superiori, associazioni di categoria, ecc.).

La partecipazione ai corsi è gratuita.

Il tirocinio o lo stage rappresentano ulteriori opportunità offerte, durante il secondo anno di corso, per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro. Entrambi consentono l’apprendimento pratico in azienda.

 

Durata

In base all’ ’art. 17, co.1, del D.Lgs. 17 ottobre 2005, n. 226 ciascuna delle 3 annualità ha una durata obbligatoria fissata in almeno 990 ore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Designed & Developed by Valerio Parrella